go backTornare al blog

Riconoscenza e ricompense: un incentivo alla performance dei dipendenti

Per la vostra azienda, la motivazione è la chiave del successo. Per ottenere un impegno duraturo da parte dei dipendenti, disponete di un’arma infallibile: la riconoscenza. Basata su un sistema di ricompense e di apprezzamento dei dipendenti, si tratta di un vero e proprio potenziatore della dedizione dei vostri collaboratori, ma anche dell’attività dell’azienda.

Dipendenti in sintonia con la propria azienda

Se praticata correttamente, la riconoscenza diventa un elisir di benessere per i dipendenti. Quando vengono lodati esplicitamente per i loro sforzi e il loro lavoro, sviluppano una fiducia professionale che può dare loro una marcia in più. Perché un dipendente apprezzato vorrà sempre fare meglio, rendendosi così maggiormente disponibile e prendendo anche l’iniziativa. L’impegno dei dipendenti aumenta ulteriormente quando si sentono veramente integrati e indispensabili al funzionamento dell’azienda. Secondo un sondaggio condotto nel 2016 dal WorkHuman Institute, l’86% dei dipendenti dichiara apertamente di essere più soddisfatto nel proprio lavoro quando i superiori prendono in considerazione i loro sforzi e li premiano. Quindi, i collaboratori le cui qualità e il cui valore viene davvero apprezzato, risultano essere più motivati e felici di recarsi al lavoro.

Quali sono i benefici per l’azienda?

Il riconoscimento degli sforzi dei dipendenti è un piccolo ma prezioso ingranaggio che, se ben oliato, può essere di grande beneficio per un’azienda. Prima di tutto, ha ripercussioni sull’atmosfera di lavoro. I dipendenti sono meno stressati e si sentono più sicuri del loro valore, per cui possono svolgere i loro compiti in un’atmosfera tranquilla. Poiché si sentono rispettati, anche le loro relazioni con i superiori si rafforzano e si liberano da ogni forma di astio. La riconoscenza e le ricompense hanno anche l’effetto di rendere i dipendenti più costanti e fortemente impegnati. Il beneficio per l’azienda è considerevole: la produttività e la soddisfazione dei clienti aumentano, mentre si riducono i costi relativi al reclutamento e alla salute. Si tratta forse di una magia? Semplicemente, se i vostri dipendenti sono altamente motivati, si ridurrà drasticamente il rischio di turnover e burnout. Non solo vi assicurate la fedeltà dei dipendenti, ma costruite anche una reputazione di buon datore di lavoro che avrà il vantaggio di rendere l’azienda più competitiva sul mercato del lavoro. Questo è un modo eccellente per guadagnare visibilità e far sì che nuovi talenti vogliano unirsi all’azienda.

Un programma di riconoscenza efficace

Nella filosofia asiatica, è tradizione ringraziare la natura per ciò che ci dà ogni giorno. Perché non applicare questo metodo alla votra azienda, per assicurarvi che i vostri dipendenti siano soddisfatti? Secondo un sondaggio condotto da Great Place To Work, il 37% dei dipendenti considera la riconoscenza una priorità, ancor prima del compenso (7%) o del desiderio di autonomia (12%). Questo dimostra come la riconoscenza sia un fattore strategico, che deve soddisfare l’obiettivo delle 3 R: Riconoscere il lavoro dei dipendenti, Ricompensarli e Renderli fedeli all’azienda. Naturalmente, il programma di riconoscenza deve essere basato su un elenco ben definito di comportamenti da premiare, che dovrebbe essere chiaro tanto ai manager quanto ai dipendenti per incoraggiare l’emulazione. Sicuramente vi è un’ampia scelta, poiché le ricompense possono essere per l’impegno e la dedizione al lavoro, la fedeltà all’azienda o magari lo spirito d’iniziativa. Che si tratti di un record di vendite, di aver fatto degli straordinari o di aver aiutato un collega, le opportunità di riconoscenza sono infinite e danno la possibilità a tutti i dipendenti di mettersi in evidenza. La chiave è essere reattivi in modo che la ricompensa rimanga significativa per il dipendente e lo incoraggi a portare avanti i suoi sforzi.

Personalizzare le ricompense

Quando si tratta di premi e benefici per i dipendenti, la varietà è la caratteristica migliore per sorprenderli. Avete tutta una serie di possibilità a tua disposizione, a partire da una e-mail o un biglietto di congratulazioni, o anche un incontro a tu per tu o una promozione. Anche i regali meno formali in natura sono molto efficaci, come una bottiglia di vino pregiato, una seduta benessere in un salone di bellezza o una cena in un ristorante gourmet. E perché non istituire feste conviviali per conferire questi premi e onorare i dipendenti che si sono distinti? Tuttavia, più le ricompense dei dipendenti sono adattate alle loro esigenze personali, maggiore sarà il loro impatto. L’opzione migliore è quella di utilizzare una piattaforma di benefit flessibili, come quella di Swibeco, che offre sconti permanenti presso numerose marche e negozi. Permette anche di offrire ai dipendenti punti esentasse e cumulabili, che possono essere utilizzati sulla piattaforma secondo i loro desideri. In questo modo, si può creare un sistema di vantaggi flessibile, che riflette i valori dell’azienda, premia e fidelizza i dipendenti più talentuosi.

 

Iniziate la vostra trasformazione digitale delle risorse umane

Scoprite come Swibeco può aiutarvi a gestire il vostro piano di benefits aziendali e a coinvolgere efficacemente i vostri dipendenti. Senza alcuna installazione tecnica da parte vostra.

Richiedere una demo