go backTornare al blog

Top 10: Benefit insoliti per dipendenti

Our top 10 innovative benefits for employees

Vista l’attuale difficoltà nello scovare talenti, è più importante che mai viziare i vostri dipendenti. E non è offrendo qualche extra occasionale, oltre a un salario fisso, che li renderete felici. Al giorno d’oggi, dovete competere con l’ingegno per distinguervi sul mercato del lavoro, inventando un programma originale di vantaggi. Per aiutarvi, vi illustriamo 10 benefici insoliti offerti da aziende innovative che hanno scelto di pensare fuori dagli schemi.

1- Ferie illimitate

Rinunciate alla solita idea di un quantitativo di ferie imposte e incoraggiate i vostri dipendenti a prendere le ferie senza restrizioni. Saranno meno stressati e più produttivi. Negli Stati Uniti, Netflix ha optato per questa strada nel 2004, e altre aziende come Indeed e General Electric hanno seguito l’esempio. La società francese OpenClassroom va anche oltre, dato che offre un bonus di 1’000 euro ai dipendenti che si concedono più di 15 giorni di ferie.

2- Uno stipendio “à la carte”

Proprio come la start-up Fasterize in Francia, la società londinese Smarkets ha puntato su un beneficio per i dipendenti che sta rivoluzionando il mondo professionale: offre ai suoi dipendenti la possibilità di stabilire il proprio stipendio. Con la crisi attuale, questo principio ha grandi vantaggi per aumentare la motivazione dei dipendenti. Non pensate che i dipendenti chiedano somme esorbitanti. Al contrario, usano il buon senso e confrontano il loro lavoro con quello dei loro colleghi per valutare il valore del loro impegno quotidiano.

3- Prolungamento del congedo di maternità e paternità

L’arrivo di un bambino sconvolge anche la routine quotidiana più consolidata. Così, presso Netflix, è possibile prendere ferie illimitate durante il primo anno, in modo da potersi godere il proprio bambino al massimo o assentarsi in caso di emergenza. Spotify e Facebook vanno nella stessa direzione, concedendo rispettivamente fino a 24 e 17 settimane di pausa.

4- Il “baby cash”

E se faceste come Facebook? L’azienda americana sta dando una mano ai giovani genitori con un bonus per le nascite di 4’000 dollari. Lo specialista immobiliare Zillow, invece, copre i costi della consegna del latte materno quando le mamme sono via per lavoro.

5- Scooter funzionali

Il trasporto è il principale problema per la maggior parte dei dipendenti. La novità? Alcune aziende, come il gruppo Orangina-Schweppes, stanno sperimentando gli scooter elettrici per combinare ecologia, facilità di spostamento e autonomia dei dipendenti.

6- Volontariato retribuito

Suona strana l’idea di pagare i propri dipendenti per le loro attività di volontariato. Eppure, questo concetto nasce dalla società di software Salesforce, che lo ha applicato per aumentare la motivazione dei dipendenti. Non solo dà loro 6 giorni di ferie pagate dedicate a un’attività di volontariato, ma concede anche 1’000 dollari alla loro associazione se impiegano tutto il loro tempo di volontariato pagato.

7- Viaggi e svaghi gratis

Offrire viaggi gratuiti ai dipendenti è un vantaggio aziendale che farà invidia ai vostri concorrenti. Presso Airbnb, i dipendenti hanno diritto a un bonus di viaggio di 2’000 dollari, a condizione che scelgano uno degli alloggi dell’azienda. Le FFS hanno scelto un’altra opzione, offrendo corse illimitate in treno in tutta la Svizzera. Ideale per scoprire il paese! Alla Walt Disney Company, il personale riceve l’ingresso gratuito ai parchi a tema dell’azienda, mentre il produttore di attrezzature sportive Burton Snowboards offre vacanze sulla neve per premiare l’impegno dei suoi dipendenti e rafforzare la loro fedeltà verso l’azienda.

8- Bonus dedicati agli animali domestici

Sempre più datori di lavoro permettono ai dipendenti di portare i loro amici a quattro zampe in ufficio. Il gruppo giapponese Ferray Corporation offre persino un bonus equivalente a 35 euro al mese per incoraggiarli a portare il loro gatto, il cui effetto calmante riduce naturalmente lo stress. Il gigante Google ha istituito un servizio di “asilo” per animali, mentre PetSmart e Zynga offrono sconti su prodotti veterinari e assicurazioni sanitarie per cani e gatti.

9- Il “whisky day”

Un beneficio per i dipendenti che crei anche convivialità nell’azienda? Questa è la sfida raccolta dal “Whiskey Friday” di Dropbox. I dipendenti si incontrano una volta alla settimana per un buon drink per rilassarsi. Apple fa un ulteriore passo avanti organizzando “beer parties” a cui sono invitate le celebrità.

10- Yacht a disposizione

L’azienda automobilistica J.M. Family Enterprises offre benefici aziendali di alto livello. Permette infatti ai suoi migliori dipendenti di godere della sua flotta di yacht durante i fine settimana. Un piccolo lusso da non sottovalutare quando si tratta di premiare l’impegno dei dipendenti, soprattutto se sono dei lupi di mare!

In poche parole, tenete presente che un dipendente felice è il 31% più produttivo e il 55% più creativo, secondo uno studio del 2018 del MIT e di Harvard. Quindi siate creativi nella scelta dei benefit per assicurarvi che i vostri collaboratori siano felici. C’è solo da guadagnarci.

Iniziate la vostra trasformazione digitale delle risorse umane

Scoprite come Swibeco può aiutarvi a gestire il vostro piano di benefits aziendali e a coinvolgere efficacemente i vostri dipendenti. Senza alcuna installazione tecnica da parte vostra.

Richiedere una demo